Vincenzo Zini

Le Storie

Vincenzo Zini


Ci sono delle volte che questo Sud crea ricette d’impresa PICCANTI. Il #Priscio è gustoso e scoppiettante!

Questa è la storia di Vincenzo Zini ed è la fotografia della passione che diventa business.

La passione per il prodotto, per il gusto, per la terra.

Una storia che parte dalla Puglia imprisciata ed arriva sulle tavole del mondo attraverso l’#Internazionalizzazione.

Ecco cosa ci racconta:

“L’amore incondizionato per i peperoncini nasce sin da bambino quando preferivo ricevere cone regalo una collana di peperoncini piuttosto che un giocattolo. A 13 anni la prima piantina. I primi oli al peperoncino.

Poi colto dal priscio e dalla passione per la cucina e le cose buone nel 2012 integro 2 varietà di peperoncini tropicali, Habanero Chocolate e Naga Morich. Da qui inizia l’avventura Peperonzini.

La prima confettura di Habanero Chocolate “divenuto il nostro cavallo di battaglia”, i primi cioccolatini al Naga Morich, esperimenti, prove, le prime manifestazioni nel paese con tavolino 1×1.

La passione per il peperoncino viene duramente ostacolata dalle necessità lavorative, ma ad ottobre 2016 colto dal priscio, lascio il mio lavoro per dedicarmi solo ed esclusivamente alla mia vita, i peperoncini. Nasce cosi l’azienda agricola Peperonzini.

Azienda pic presso l’accademia italiana del peperoncino.

Quest’anno, spinto dal priscio le varietà sono diventate 180 ca. per 8.000 piante. Abbiamo 36 Peperonzini Point che rivendono Peperonzini nel territorio nazionale.

Abbiamo rappresentato l’Italia all’estero con i nostri prodotti in Olanda e in Austria.

Stiamo crescendo e spinti dal priscio diventeremo grandi.”

www.peperonzini.com

Vai Vincenzo, sempre più #Yeah!

 

SCOPRI LE ALTRE STORIE

Torna in cima